Enzo Pellegrino: il mio ingrediente segreto è la felicità

Enzo Pellegrino, un uomo di 27 anni che orgogliosamente si definisce “pizzaiolo “ ama molto la tecnica di lievitazione di 24 ore diretta, e s’incammina in questo percorso,guidato, principalmente dalla sua passione per la tradizione culinaria napoletana, la pizza.

Enzo: Mi piace quando la gente lascia il tavolo con un sorriso, perché nella mia pizza ci aggiungo un ingrediente molto importante, LA FELICITÀ. Sono partito con la speranza di arrivare a Napoli e mettermi in gioco anch’io. I primi passi in questo lavoro lì ho mossi nella Repubblica di Malta. Mi sono rafforzato molto con gli anni e dedico tanto tempo ad analizzare i miei errori senza essere permaloso ma costruttivo. Ho, con piacere, incontrato numerosi pizzaioli che mi dicevano sempre : “la pizza è un prodotto artigianale più si sbaglia più s’impara”. E ad oggi la penso anch’io cosi ed è il primo consiglio che regalo agli aspiranti pizzaioli. Mi sono sempre ispirato a Fabio Cristiano e Davide Cecora. Ad oggi sono portavoce di “ Molini Pizzuti ‘ e “ Fiammante” i loro prodotti mi regalano sempre quel dettaglio che fà la differenza. E li consiglio. La mia più grande sfida l’ho vissuta poco fà ,incrementando la produzione da 20 pizze al giorno a 100, mi ha dato tantissima soddisfazione e voglia di fare. Consiglio sempre “ la racchetta con provola melanzane a funghetto polpettine e ricotta” perché è una bella esplosione di sapori tradizionali di Napoli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...