Piera Parisi:

Piera Parisi, potrei definirla un’icona, famosissima per la sua cucina ma soprattutto per il suo sorriso. Vive a Matera dal 2003 e lavora presso il Sax Barisano oltre ad svolgere anche il compito di Personal Chef per eventi privati e internazionali, adorabile mamma di due bambini è l’esempio lampante che nonostante le difficoltà di gestione se hai un obiettivo perseveri fino a raggiungerlo. Diplomata all’Istituto Alberghiero e al Conservatorio.

Piera come riesci a conciliare le tue passioni, il tuo lavoro e la tua famiglia in un mondo cosi frenetico? Mi sarebbe piaciuto tantissimo fare la musicista, ma la vita ci riserva sempre nuove sorprese e il modo giusto per affrontare le difficoltà è secondo la mia esperienza imboccare tutte le strade e dedicare tutta te stessa con l’impegno giusto. Ho intrapreso tutti i percorsi che si sono presentati davanti nella vita e in tutti ci ho messo il massimo impegno anche frequentando corsi di alta formazione professionale, la cultura non è mai sufficiente ed è il vero e unico strumento per alimentare la nostra creatività. Per le donne non è un percorso facile, specie se oltre ad essere moglie sei anche mamma, è importantissimo essere presenti nelle vite dei nostri figli e accompagnarli a piccoli passi, conciliare la vita professionale con quella personale è una faticaccia ma ne vale comunque la pena, la prima cosa da insegnare ai figli secondo me è anche lottare per i propri sogni facendo tantissimi sacrifici e quindi darne l’esempio. Curo personalmente ogni mio piatto dalla scelta degli ingredienti all’impiattamento. Le soddisfazioni sono lente ma arrivano e ti danno l’imput per andare ancora più avanti e spingerti ancora più oltre. L’ultimo evento a cui ho partecipato è stato far parte del team di Sanremo 2020 e spero che questo brutto momento passi e ci lasci percorrere le nostre strade, per ora mi hanno riconfermata anche per Sanremo 2021, speriamo bene. Il mio motto :Abbiate fame di vita.

La carica non manca. Un’ esplosione di allegria e professionalità.