Mariano De Giacomi; Australia la mia nuova casa

La storia di Mariano assomiglia quasi alla trama di un film , quelli classici che iniziano con tanta tristezza ma poi regalano un lieto fine.

Mariano De Giacomi

Mariano è un ragazzo semplice, con tantissimi sogni ma con pochissime opportunità. Alla tenera età di nove anni si affaccia al mondo del lavoro per aiutare economicamente i suoi genitori, sacrificando la sua infanzia. I giocattoli sono per i bimbi piccoli e lui ormai era un bambino già grande. Esplora la vita, quella fatta di tante rinunce ma che ti ripaga nel tempo con tante soddisfazioni. Ormai cresciuto investe le sue conoscenze nella sua passione, la pizza, essendo responsabile di una famiglia decide infatti di lasciare Miano ( pr.Na) e di trasferirsi all’estero, seguendo anche il consiglio del suo amatissimo padre che in un momento di sofferenza lo incita a tale scelta dicendole ; ” parti, fallo per te e la tua famiglia’‘ . Non è stata una scelta facile, lasciare gli affetti è la cosa più dolorosa che si possa affrontare ma anche assicurare un futuro ai tuoi piccoli è fonte di incitazione.

Mariano; si è vero, non ho avuto un’infanzia facile. Ho iniziato a lavorare quando ancora ero un bambino, volevo aiutare la mia famiglia e questo mi ripagava di ogni rinuncia, crescendo mi sono ritrovato a fare i conti con la realtà, diventato a mia volta padre sentivo il peso della responsabilità nei confronti dei miei piccoli e mia moglie e quindi ho deciso di lasciare Napoli per concedermi un ‘ opportunità in più. Sia per me stesso che per costruire delle solide basi per il resto della mia famiglia. Il pensiero di lasciare mio padre era l’ostacolo più grande ma quando lui stesso mi consigliato di provarci allora mi sono sentito motivato. Ho intrapreso la carriera di pizzaiolo giovanissimo e nonostante tutto ho avuto moltissime soddisfazioni che hanno ripagato ogni mio attimo di esitazione e solitudine.

I traguardi :

Nel 2015 – gara di pizza in Australia aggiudicato il 1° posto nella categoria Gluten Free e 2° nella categoria pizza napoletana.

Nel 2017 aggiudicato il 1° posto categoria napoletana e 11° in italia nel Campionato Mondiale.

Mariano ; Un evento che ricordo con forte emozione è ”Open” gara di Tennis in Australia dove io e il team abbiamo preparato 17000 pizze in due solo settimane. La pizza che però porto nel cuore e consiglio sempre ai miei clienti è ”La margherita” che rappresenta la ricchezza della semplicità. Adattarsi ad una nuova vita per me è stato molto difficile e capisco i momenti di smarrimento che riscontro nei miei colleghi quando arrivano per la prima volta, provo a metterli a loro agio e ad essere un punto di riferimento la cosa che mi è mancata di più quando mi sono trasferito è stato proprio il poter contare su qualcuno e quindi nel mio piccolo provo ad aiutarli.

Ha un bellissimo sorriso Mariano , il sorriso di chi non deve ringraziare nessuno ed è fiero di se stesso nonostante ogni tanto la nostalgia fà capolino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...